Pagine
Centro QUA_SI / Universiscuola | 23.05.2015 Piano City Milano 2015
2446
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-2446,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-6.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.1.1,vc_responsive

Centro Qua_Si Unimib per Piano City Milano 2015

 logo piano city bianco

Nel 2012 l’Università di Milano-Bicocca e il Conservatorio Verdi hanno firmato una convenzione per sviluppare insieme progetti di ricerca e didattici. Le due istituzioni hanno avviato un percorso che porterà alla nascita di corsi e seminari e allo sviluppo di tesi di dottorato, dove la musica entra in contatto con altre discipline: fisica, matematica e informatica, passando per le scienze sociali, umane, neuropsicologia e medicina. Nell’ambito di questa convenzione il Centro QUA_SI ha organizzato per tutto il 2014 e per il 2015 concerti tenuti dagli allievi del Conservatorio, master di strumento e direzione d’orchestra dedicati ai professionisti, corsi di strumento e canto per amatori dedicati agli studenti e al personale dell’Ateneo. La partecipazione all’evento Piano City Milano 2015 sottolinea l’importanza che l’Ateneo riserva alle iniziative musicali cittadine e a tutte le azioni che promuovano lo sviluppo delle attività musicali in Università.

 

 

Gli appuntamenti

23 Maggio 2015 ore 11.30 “Professori al Pianoforte?

23 Maggio 2015 ore 15.30 “Pagine di Guerra

 

Il Centro Qua_Si in occasione di Piano City Milano 2015 presenterà due concerti presso Villa di Breme Forno, polo del campus Bicocca – via Martinelli n.23 (Mi)

 

Il primo concerto “Professori al Pianoforte?” si terrà alle ore 11.30 e vedrà alternarsi quattro professori dell’Ateneo che regolarmente prendono parte ai corsi di formazione musicale del Centro Qua_Si diretti dal Maestro Carlo Balzaretti. Eseguiranno brani di Debussy, Beethoven, Mozart, Chopin e Brahms.

Nel pomeriggio, alle ore 15.30, si terrà il secondo concerto “Pagine di Guerra”. Rossella Spinosa (pianista e compositrice) e Alessandro Calcagnile (pianista e direttore d’orchestra), in arte Pianox2. Il duo Pianox2 opera sia in formazione quattro mani sia a due pianoforti, con un repertorio che spazia dall’antico al contemporaneo, dal cameristico al solistico con orchestra. Il programma del concerto “Pagine di Guerra” propone brani per pianoforte a quattro mani di tre grandi esponenti del primo ‘900: Debussy, Stravinskij e Casella.

pianox2

image-0002-4 image-0003